Covid, 11.212 nuovi casi. Il rapporto contagi/tamponi scende all’8,7%

0
33
ROMA (ITALPRESS) – Sono in aumento, rispetto a ieri, i casi di Coronavirus in Italia. Sono 11.212 i nuovi contagi a fronte degli 8.885 registrati lunedì. Crescono anche i morti: 659 contro i 445 delle 24 ore precedenti. E’ quanto emerge dai dati del consueto bollettino emesso dal ministero della Salute. Un aumento dei casi dovuto anche all’incremento dei tamponi effettuati: 128.740.
Il rapporto contagi/tamponi scende all’8,7%. Si registrano anche 17.044 guariti, mentre gli attualmente positivi scendono di 6.493 unità toccando quota 568.728. Prosegue il trend in calo dei ricoveri, 270 pazienti in meno e che porta il numero dei degenti a 23.662. Lieve calo pure per le terapie intensive, 2.549 i ricoverati con un saldo in flessione di 16, ma bisogna registrare 256 nuovi ingressi (ieri erano stati 167). In isolamento domiciliare si trovano in 542.517. Sul fronte dei contagi nelle singole regioni, il Veneto si conferma la regione con più nuovi positivi (2.655), seguita da Lazio (1.218) e Sicilia (995). La regione con meno contagi è il Molise con 7 casi, mentre la Valle d’Aosta dopo un riconteggio ha sottratto 12 morti segnati precedentemente. Dal Veneto si fa sapere che l’alto numero dei decessi di oggi è da imputare a problemi nell’inserimento dei dati nei giorni scorsi. Infine la Regione Campania oggi non è riuscita a dare il numero sugli ingressi quotidiani in terapia intensiva.
(ITALPRESS).