JUDOKA SUPER – Il Kodokan Spello trionfa a Spilimbergo

0
90

STEFANO BAGLIANI

SPELLO – E’ da sempre sinonimo di successo.

I giovani Samurai del Kodokan Spello si fanno valere ancora una volta conquistando il prestigioso “56° Trofeo del Mosaico”.

Un torneo che ha una lunghissima storia, è il premio più longevo d’Italia, visto che si svolge dal lontano 1964 e, per la prima volta, i ragazzi spellano portano in Umbria l’ambita scultura in mosaico simbolo del successo.

La competizione, svoltasi lo scorso fine settimana a Spilimbergo, in provincia di Pordenone, ha visto scendere in campo Tommaso Fava, Matteo Murasecco, Luca Gasparrini e Riccardo Tartaglini, distintisi rispetto a club prestigiosi ai vertici delle classifiche nazionali.

Eccellenti le prove di Tommaso Fava, premiato quale migliore atleta della gara e vincitore della stessa, e di Luca Gasparrini, che si è imposto nella categoria juniores seniores.

Buoni anche i risultati di Matteo Murasecco, giunto al terzo posto sempre nei 73 kg seniores, e come non sottolineare anche il bronzo di Riccardo Tartaglini negli 81 kg.

Un altro successi che si aggiunge ad una collerzione ormai corposissima per il direttore tecnico Giulio Famà e tutto il suo staff.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here